Ricerca

Globo terrestre

Tipo scheda: PST
Livello catalogazione: C
CODICE UNIVOCO:
Codice Regione: 08
Numero catalogo generale: 00688183
Ente schedatore: UNIBO
Ente competente per tutela: S261
Ambito di tutela MiBACT: storico artistico
Categoria: ASTRONOMIA
DEFINIZIONE BENE:
Definizione: Globo terrestre
Tipologia: Globo terrestre
ALTRA DEFINIZIONE/DENOMINAZIONE:
Altra definizione/denominazione: Globo terrestre di G. e L. Valk
Codice lingua: ita
Modalità di individuazione: dati bibliografici
Disponibilità del bene: bene disponibile
RELAZIONI CON ALTRI BENI:
Tipo relazione: è in relazione con
Tipo scheda: PST
Definizione del bene: Globo celeste
Identificativo univoco della scheda:
Identificativo univoco della scheda:
LOCALIZZAZIONE:
Stato: ITALIA
Regione: Emilia-Romagna
Provincia: BO
Comune: Bologna
COLLOCAZIONE SPECIFICA:
Tipologia contenitore fisico: palazzo
Qualificazione contenitore fisico: senatorio
Denominazione contenitore fisico: Palazzo Poggi
Uso contenitore fisico: museo
Codice contenitore fisico: ICCD_CF_0189237996461
Indicazioni viabilistiche: Via Zamboni, 33
Denominazione contenitore giuridico: Museo della Specola
Codice contenitore giuridico: ICCD_CG_7578678996461
ACCESSIBILITA' DEL BENE:
Accessibilità:
ALTRI INVENTARI:
Codice inventario: MdS - 97
Riferimento cronologico: 1992
Denominazione inventario: Inventario Bònoli
CRONOLOGIA GENERICA:
Fascia cronologica/periodo: XVIII sec.
Specifiche fascia cronologica/periodo: primo quarto
CRONOLOGIA SPECIFICA:
Da: 1715
A: 1715
Motivazione/fonte: analisi storico-scientifica
AUTORE/RESPONSABILITA':
Ente schedatore: UNIBO
Codice identificativo: MdS0106
Nome di persona o ente: Valk, Gerhard
Tipo intestazione: P
Indicazioni cronologiche: 1652 - 1726
Motivazione/fonte: bibliografia
Ente schedatore: UNIBO
Codice identificativo: MdS0107
Nome di persona o ente: Valk, Leonard
Tipo intestazione: P
Indicazioni cronologiche: 1675 - 1746
Motivazione/fonte: bibliografia
Ente schedatore: UNIBO
Codice identificativo: MdS0108
Nome di persona o ente: Giannotti, Silvestro
Tipo intestazione: P
Indicazioni cronologiche: 1680 - 1750
Motivazione/fonte: bibliografia
Descrizione: Il globo, ha un diametro di 45 cm ed è rivestito di carta stampata, divisa in 18 fusi, ampi 20° in longitudine, intersecati dalla linea equatoriale. Il supporto è costituito da due putti dorati, che sostengono l’orizzonte, la cui realizzazione è stata attribuita allo scultore Domenico Silvestro Giannotti (1680-1750). La bussola annessa al supporto risulta mancante.
APPARATO ICONOGRAFICO/DECORATIVO:
Tipo: apparato iconografico-decorativo
Identificazione: La curva corrispondente all’eclittica è accompagnata da una scritta, in latino, che ne evidenzia la visione che di essa abbiamo dalla Terra: il Sole appare muoversi lungo tale curva nel corso dell’anno (in riflesso del moto reale della Terra attorno ad esso). Nel punto di intersezione tra eclittica ed equatore e perpendicolare a quest’ultimo è tracciato anche il primo meridiano passante, all’epoca, per l’arcipelago delle isole Canarie (dette Fortunate).
ISCRIZIONI/EMBLEMI/MARCHI/STEMMI/TIMBRI:
Posizione: globo terrestre
Definizione: iscrizione
Descrizione: Universi Orbis Terrarum facies cum industria ac fide secundum certissimas et novissimas Praestantissimorum Geographorum Observationes denuo luci exposita cuique praeterea Longitudinis ed Latitudinis gradus Secundum Uranographiam novam, ac proinde ex rei veritate, sunt iscripti per Gerhardum et Leonhardum Valk, Amstelaedami 1715 cum Privilegio
Note: titolo
Posizione: globo terrestre
Definizione: iscrizione
Descrizione: Viro amplissima dignitate ac meritorum splendore conspicuo JOHANNI TRIP. J.U.D. Reipublicae Amstelaedamensis Consuli gravissimo, Societatis Indiae orientalis Moderatori integerrimo, Toparchae in Berchenroden justissimo etc. hanc universi ORBIS TERRARUM faciem ea qua par est reverentia D.D.D. Gerhardus et Leonhardus Valk
Note: dedica
Notizie storico-critiche: La precisione dei globi è considerevole per l’epoca e corrisponde a 1 grado per quanto riguarda la latitudine e la longitudine, come dichiarato dagli stessi Valk nel cartiglio, sul globo, recante anche l'anno di realizzazione, 1715. Poiché Johann Trip, cui sono dedicati i globi terrestre e celeste, era Borgomastro di Amsterdam già nel 1707 Matteo Fiorini suggerisce che la prima edizione di questi globi potrebbe risalire proprio a tale data .
MATERIA E TECNICA:
Materia: legno
Tecnica: tecniche varie
Materia: gesso
Tecnica: tecniche varie
Materia: cartapesta
Tecnica: tecniche varie
Materia: carta stampata
Tecnica: tecniche varie
MISURE:
Tipo di misura: diametro
Unità di misura: cm
Valore: 45
STATO DI CONSERVAZIONE:
Stato di conservazione: buono
INTERVENTI:
Riferimento alla parte: globo
Tipo intervento: restauro
Riferimento cronologico: 1991
Descrizione intervento: Un accurato restauro del globo è stato eseguito dal laboratorio forlivese di N. Scianna, che ha curato anche la radiografia dell'interno del globo in collaborazione con l'Ing. Andrea Cervellati dell'ENEA, rivelando la presenza anche nel colore, di restauri precedenti.
Ente responsabile: Laboratorio N. Scianna, Forlì
Riferimento alla parte: putti
Tipo intervento: restauro
Riferimento cronologico: 1991
Ente responsabile: Soprintendenza per i Beni Storici e Artistici
Responsabile dell'intervento/nome operatore: Gattari, M.G.
CONDIZIONE GIURIDICA:
Indicazione generica: proprietà Ente pubblico non territoriale
Indicazione specifica: Università di Bologna, Alma Mater Studiorum
Provvedimenti di tutela - sintesi: no
DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA:
Codice identificativo: New_1649857887716
Genere: documentazione allegata
Tipo: fotografia digitale (file)
Nome file digitale: valk terrestre.jpg
MOSTRA/EVENTO CULTURALE:
Tipo: mostra
Titolo/denominazione: I materiali dell'Istituto delle Scienze
Ente/soggetto organizzatore: Università degli Studi di Bologna
Luogo, sede espositiva, data: Bologna, Accademia delle Scienze, 09-10/1979
Tipo: mostra
Titolo/denominazione: La ragione e il metodo. Immagini della scienza nell'arte italiana dal XVI al XIX secolo
Ente/soggetto organizzatore: Associazione Promozione Iniziative Culturali di Cremona
Luogo, sede espositiva, data: Crema, Centro Culturale Sant'Agostino, Sala Pietro da Cemmo, 03-05/1999
Tipo: mostra
Titolo/denominazione: Il viaggio tra mito e scienza
Ente/soggetto organizzatore: Museo di Palazzo Poggi dell’Università di Bologna
Luogo, sede espositiva, data: Bologna, Museo di Palazzo Poggi, 02-06/2007
Tipo: mostra
Titolo/denominazione: Di Terra, di Cielo e di Mare. Esplorazioni virtuali e scoperte tra Musei Vaticani, MODE e Museo della Specola di Bologna
Ente/soggetto organizzatore: Sistema Museale di Ateneo - Università degli Studi di Bologna
Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" - Università degli Studi di Bologna
Musei Vaticani
Luogo, sede espositiva, data: 3/12/2021 - 26/06/2022 https://www.doc.mode.unibo.it/sale-blu/di-terra-di-cielo-e-di-mare
Note: Mostra virtuale
SPECIFICHE DI ACCESSO AI DATI:
Profilo di accesso: 1
Motivazione: scheda contenente dati liberamente accessibili
REDAZIONE E VERIFICA SCIENTIFICA:
Anno di redazione: 2022
Responsabile ricerca e redazione: Lia, Alessandra
Referente verifica scientifica: Focardi, Paola
Funzionario responsabile: Manzelli, Valentina